fbpx

Il glossario della rete

[tratto e adattato da www.nuovoeutile.it]

translation

Succede da qualche anno ormai: spesso diciamo in inglese cose che si possono dire tranquillamente in italiano.

Non si tratta di una battaglia contro le lingue straniere né contro l’impiego dei molti termini inglesi che, da mouse a discount, da toast a software, non hanno corrispondenti italiani efficaci e accettati.

Esistono forestierismi [parole straniere usate in un’altra lingua] insostituibili (come computer), utili (come bar) e superflui (come ticket): l’idea è trovare alternative italiane realistiche ai forestierismi superflui.

Ecco qui una raccolta di parole inglesi che esistono anche in italiano per parlare della rete e dei suoi fenomeni:

alert = allarme

asap = al più presto, il prima possibile

attachment = allegato

audience = pubblico

audit = revisione, ispezione, verifica

award = premio

bond = obbligazione

brand = marca

budget = bilancio, previsione di spesa

business = affari, attività

check (check list) = controllo (lista di controllo)

community = comunità

compilation = collezione, raccolta

copyright = diritto d’autore

customer care = assistenza clienti

deadline = scadenza

deal = accordo, affare, trattativa

(di) default = fallire, impostazioni predefinite

device = dispositivo, congegno

editing = revisione, correzione

feature = caratteristica, funzione

feedback = opinione, riscontro, commento

flyer = volantino

font = carattere tipografico

form = modulo, scheda

guideline = linee guida

headline = titolo

input = contributo, suggerimento, apporto

leader =  capo, guida, presidente

low cost = economico, a basso prezzo

mail = posta, corrispondenza, messaggio di posta elettronica

markup = commissione, ricarico

meeting = riunione, incontro, assemblea, convegno

mission = missione, obiettivo

mood = umore, stato d’animo

nickname = pseudonimo

off = spento, disattivato, non utilizzabile

on air = in onda

on line = in linea

packaging = confezione, imballo

pen drive = chiavetta

performance = prestazione, rendimento

policy = regole, criteri, norme

poster = manifesto

preview = anteprima

problem solving = risoluzione die problemi

random = casuale, a caso, senza ordine

refill = ricambio, ricarica

refresh = aggiornamento

review = revisione

scoop = notizia sensazionale

sharing = condivisione

show = spettacolo

smart = intelligente, brillante, acuto, sveglio

snack = merenda, spuntino

stalking = persecuzione, molestie

storytelling = narrazione, racconto

surplus = eccedenza

target = obiettivo, bersaglio, scopo

team = squadra, gruppo

test = prova, esame, verifica

tool = attrezzo, strumento

upload = caricare

web = la rete

wellness = benessere

wireless = senza fili

wishful thinking = pia illusione

workshop = laboratorio, seminario

workstation = posto di lavoro

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questions? Please fill out the form below and we’ll get right back to you!

© 2016 ScuolaScuola | All rights reserved